A.S.D. Polisportiva Nicosia Calci
c/o Palestra Comunale
Home      

Ginnastica Artistica
Agonistica e Preagonistica/Psicomotoria/Avviamento

Galleria Fotografica
Festa Sport 2010
Altro ... (in allestimento)


Orari dei corsi  
Anno Sportivo 2020-21
Ginnastica Artistica  
Gli orari sono:
  
  
Preagonistica e Agonistica:  
Lunedì ore 16:15-18:15 (Palestra Comunale Via Tevere)
Giovedì ore 17:00-19:00 (Palestra Comunale Via Tevere)
Avviamento (>6 anni):  
Lunedì ore 17:15-18:15 (Palestra Comunale Via Tevere)
Giovedì ore 18:00-19:00 (Palestra Comunale Via Tevere)
Psicomotoria (3-6 anni):  
Lunedì ore 16:15-17:15 (Palestra Comunale Via Tevere)
Giovedì ore 17:00-18:00 (Palestra Comunale Via Tevere)
  
 


Istruttori
Caterina Aufiero
379 1505919
Sara Nannipieri
348 3595664
 
 
Segreteria
Marina BONFANTI
392 1224441
Sara Zarembska
340 8621970





Links utili -->
Vai al sito della Federazione     Vai al sito del Comitato UISP di Pisa     Vai alla pagina web dell' AICS di Pisa     Vai alla pagina web del CONI


----
Attività
----
Ginnastica Artistica:

Le bambine/ragazze svolgono attività di formazione alla ginnastica artistica in palestra per almeno due volte alla settimana. Uno stage di Ginnastica artistica

Saranno preparati ed eseguiti, come tutti gli anni, saggi intermedi nell'ambito della festa di Natale Uno stage di Ginnastica artistica organizzata dalla Polisportiva Nicosia e saggi finali al termine dei corsi nell'ambito della festa di fine attività.

Le atlete hanno partecipato e parteciperanno al GiocaGin organizzato dalla UISP e saranno inoltre organizzati saggi semi-agonistici in collaborazione con altre Società.

Psicomotoria:

Oggi l’educazione psicomotoria fa parte dell’offerta formativa anche scolastica perché favorisce la psicomotricità in tutti i bambini fino ai sei anni.

I corsi di educazione psicomotoria sono finalizzati ad introdurre il bambino allo sport e vengono organizzati per bambini dai 3 ai 5 anni presso i centri sportivi.

L’obiettivo dell’educazione psicomotoria non è quello di “insegnare” al bambino ad eseguire alla perfezione alcuni precisi esercizi, ma al contrario mira a favorire un'espressione quanto più libera possibie e spontanea. Muovendosi, giocando, esprimendo se stesso attraverso il movimento il bambino affina l'equilibrio, la concentrazione, l'attenzione e le abilità fisiche in genere, ma riesce anche a entrare in comunicazione con sé stesso e con gli altri.